martedì 8 febbraio 2011

Sarà capitato anche a voi..

Sarà capitato anche a voi, prese dall'entusiasmo, di aggiungere una crocetta nella prima riga e poco dopo, accorgervi che la simmetria del lavoro è andata persa. Studiate la situazione, vedete se si può trovare un compromesso, iniziate con dolcezza a disfare qualche punto ed infine non vi resta altro da fare che prendere in mano le forbicine, quelle belle appuntite, ed iniziare a tagliare prestando tanta, tantissima attenzione perché se vi dovesse capitare di tagliare il lino il danno sarebbe irreparabile.
Sarà capitato anche a voi..canta Mina

26 commenti:

  1. Che rrabbia guerda!!!! non me ne parlare, solo che io un compromesso lo trovo ad ogni costo, non mi va proprio di sfilare righe di lavoro fatto.
    Molti miei lavori hanno per così dire ... dei nei, ma sono imperfezioniche rendono i miei lavori solo MIEI e quando li riguardo mi torna alla mente il danno, l'errore e il sorrriso per non aver recuperato.
    Sono un po' folle.

    RispondiElimina
  2. certo che mi capita!!!
    io cerco di far finta di ripare e penso bene come fare....poi l'occhio cade sempre sull'errore ,anche se non si vede C'E' , dopo ma dopo dopo rifaccio tutto....
    cherrrrrrrrrabbbbbbia!!
    Mary

    RispondiElimina
  3. Eccome se mi è capitato!!
    Anch'io cerco di trovare un compromesso all'errore ma poi mi conosco....non riesco a darmi pace per l'errore e ....disfo tutto!!!
    Che ci vuoi fare sono una perfettina!!!

    RispondiElimina
  4. Mannaggia, se è capitato . . .
    E disfare, poi, che rabbia!!!!
    All'inizio cerco di trovare una possibilità per "personalizzare" il ricamo, ma ... il più delle volte finisco con il disfare tutto... e accantono poi il ricamo per qualche giorno, giusto per fare pace con le XXX !!!
    Buon lavoro!
    rita

    RispondiElimina
  5. ...innumerevoli volte...così tante che alcune persone non hanno ben saputo identificare che tipo di hobby avessi: fare o disfare!?!?!
    Un salutone :))
    Claudia

    RispondiElimina
  6. Noooo, che bile! Ma proprio tutto quel pezzo... Hai tutta la mia solidarietà, che pazienza che ci vuole.

    RispondiElimina
  7. ..più d'una volta, e non troppo tempo fa mi è successo giusto domenica :) disfa e ridisfa facendo attenzione oltre che a non tagliare il lino, anche a non tirare troppo la trama che rimane poi a vista non più coperta dalle crocette! Mannaggia !!!
    Un saluto
    Manuela

    RispondiElimina
  8. ma allora sei mortale ... scusa la battutaccia ;o) ... mi é capitato centinaia di volte sia con il punto croce che con il cucito ... da crisi isterica...!!!
    un bacione paola

    RispondiElimina
  9. molte volte... tristemente molte volte.... ma la pazienza è una delle dame di compagnia dell'arte del ricamo.....

    RispondiElimina
  10. Olá,

    Sou do Brasil e venho visitar teu blog, quanta coisa bonita e fotos muito inspiradoras.
    Convido-a para ser minha visita, pois gosto muito de receber pessoas talentosas como tu.
    Esta sendo um prazer 'ler' tuas postagens, abraço.

    RispondiElimina
  11. ecco come ho scoperto di avere pazienza..... che rabbia era un bel pezzo di bianco ....
    ciao Maria

    RispondiElimina
  12. ti giuro i è capitato poco fa e sto disfando anchio

    RispondiElimina
  13. L'incubo della ricamatrice!
    Mi è capitato diverse volte...anche io disfo e rifaccio!
    Franca

    RispondiElimina
  14. Eh, come non mi è capitato!!!! Che nervoso dico sempre che è meglio fare che disfare, ma certo se è inevitabile bisogna farlo....per fortuna il filo era bianco perchè delle volte con i fili colorati rimangono dei fastidiosi aloni...

    RispondiElimina
  15. quante volte mi è capitato di fare e disfare, so che il "preciso" è morto, ma gli errori si vedono e il tempo impiegato no.
    Belli i tuoi lavori,ti seguo sempre

    RispondiElimina
  16. E' una scena che conosco benissimo ....
    Milena

    RispondiElimina
  17. In questo ultimo periodo a me capita spesso!!!
    Conosco benissimo questa situazione, e alle volte mi viene una gran rabbia.
    Vabbè poi con un pò di pazienza tutto si risolve.
    Un abbraccio Nadia

    RispondiElimina
  18. OOOO - I am so sorry - Once you fix it it will look so beautiful & mean all the much more :)

    Take Care

    RispondiElimina
  19. ...successo...successo...purtroppo! Io ormai ho imparato che è inutile tentare di far finta di nulla, perchè poi non mi piace e devo disfarne di più, quindi disfo appena me ne accorgo e pazienza!
    La mia nonna diceva:"fà e disfà l'è tutt laurà" cioè, fare e disfare è tutto lavorare...

    Emanuela

    RispondiElimina
  20. Certo che è capitato e spero che non capiti più!! Forza e corragio!! Al mio paese si dice " finchè lo dici...lo fai" e cioè "il tempo che perdi a lamentarti o a piangere sul danno e lo stesso che ci impieghi nel rifare il lavoro...quindi conviene rifare subito!!! Ciao!

    RispondiElimina
  21. Immagino la rabbia e lo sconforto...ma inutile piangerci su :)))...sarebbe tempo sprecato.
    Debora

    RispondiElimina
  22. Eccome che capita, il tuo era un bel pezzo, peccato, ma come vedi si rimedia.Comunque consolati perchè anche io sto andando a rallentatore, disfacendo crocette con il filo infilato nel foro sbagliato, colpa degli occhiali da cambiare! Vedi il vantaggio di ricamare a due, se fossi stata da sola il ricamo sarebbe andato a fare compagnia ad altri lavori abbandonati proprio perchè dovrei disfare ,invece non vedo l'ora di vedere finita la prossima tappa!
    A presto.

    Fulvia

    RispondiElimina
  23. Tantissime volte, ma ho imparato a disfare subito ed aspettare un momento prima di rifare, altrimenti rischio di sbagliare ancora. Un abbraccio .. di solidarietà. Tinu.

    RispondiElimina
  24. x una inesperta come me e che lavora solo alla sera capita spesso...ma tutto fa brodo.glo

    RispondiElimina
  25. capita eccome!!!! per questo... chi ricama deve avere una gran pazienza!!

    RispondiElimina
  26. oh, se mi capita.
    e fai e togli
    e metti e taglia
    e crocetta e ...
    meglio tornare all'uncinetto, ché mi passa il nervoso

    RispondiElimina

Grazie di ❤️